Chi Siamo

Il Castello degli Dei nasce dall'idea imprenditoriale dei fratelli Raso,  giovani chef,  che dopo aver lavorato in diverse strutture ricettive del nord Italia, sono voluti rientrare  nella loro terra d'origine e trasporre l'esperienza maturata in una struttura, architettonicamente molto suggestiva, che richiama alla mente il periodo medievale ma che non disdegna tutti gli accorgimenti funzionali dell'era moderna. Qui il servizio impeccabile, l'originalità dei piatti e sopratutto la bontà delle materie prime impiegate, fanno di ogni portata  una delizia per il palato e per la mente.

La nostra Storia

4-2

Adriano Raso nasce a San Giorgio Morgeto il 28/08/1974.

Fin da bambino ama esplorare e conoscere l’arte del gusto, apprendendo i rudimenti della buona cucina dalla mamma.

Inizia la sua carriera frequentando l'Istituto Alberghiero di Locri e contemporaneamente lavorando in varie strutture ricettive della zona.

All’età di 15 anni, in estate,  inizia a lavorare a Lipari, ridente isola delle Eolie, nel rinomato ristorante "Al Filippino” e, successivamente presso l’ “Hotel Carasco”.

Mentre presta lavoro stagionale a Lipari, viene contattato dall'allora direttore dell’ hotel ristorante “La Palma” di Capri, la cui proprietà era del Presidente dell’E.N.I.T. (Ente Nazionale Italiano del Turismo) Marino Corona, dove iniziava a lavorare sin da subito.

Successivamente si sposta presso l'hotel ristorante “Hostellerie Du Cheval Blanc” di Aosta, e nei periodi di bassa stagione, rientrando a casa, occasionalmente lavora presso il ristorante “Bonaccorso”  di Reggio Calabria e l'hotel "Mediterraneo” di Gioia Tauro.

Decidendo di rientrare in Calabria, per quattro anni, lavora a Diamante presso “LA TAVERNA DEL PESCATORE”.

Dopo questa lunga gavetta che inizia prima nelle cucine e successivamente nell’accoglienza e nella gestione del cliente, gli vengono proposte, contemporaneamente due scelte importanti: una a Courmayer e l’altra Cortina d’Ampezzo. Sceglie Cortina, per conoscere le tradizioni culinarie venete, avendo appreso quelle valdostane nelle pregresse esperienze.

A Cortina d’Ampezzo in poco tempo si fa conoscere, aumenta la sua professionalità, oltre al suo bagaglio culturale divenendo punto fermo del ristorante- pizzeria “Croda” per quasi vent’anni.

Conosciuto ed apprezzato da molti, Adriano getta l’ancora nella perla delle Dolomiti , tira su famiglia con la moglie Francesca, anch’essa originaria di  San Giorgio Morgeto, e continua la sua carriera a contatto con il miglior turismo nazionale, internazionale ed i migliori chef.

Nonostante questo, San Giorgio Morgeto e la Calabria sono impresse nel cuore ed esercitano in lui un richiamo irresistibile.

Da qui inizia l’idea di creare, unitamente ai fratelli: Renato ed Isidoro, il Castello Degli Dei e, in questa struttura, aperta nel 2016 assume le mansioni  di General Manager .

2-2

Isidoro Raso nasce a Polistena il 19/08/1979.

Già all’età di 14 anni inizia a lavorare presso il ristorante “La Taverna del Pescatore” a Diamante e, successivamente, a Gioia Tauro presso la “Cantina del Barone”.

Come il fratello Adriano, gira l’Italia ad apprendere l'arte della buona cucina nei migliori locali. A Cortina d’Ampezzo lavora dapprima presso il ristorante al “Croda”,  e successivamente presso il ristorante “Leone Anna”, l'hotel ristorante “Menardi”, ed in ultimo nel prestigioso e centralissimo hotel “De La Poste”. Qui ha modo di confrontarsi con chef di livello ed impara l'arte dell'alta cucina.

Come in fratello non sa resistere però al richiamo della terra d'origine e ben presto ritorna in Calabria dove inizia a lavorare al palazzo antico ristorante “KRATAIIS” a Scilla.

L'idea di avere una struttura di famiglia, dove poter esprimere le doti di chef e mettere a frutto la lunga esperienza maturata, sin da subito lo entusiasma ed è così che unitamente ai fratelli apre il Castello degli Dei.

In questa struttura le sue mansioni sono quelle di “Chef Executive”